Quando e come si applica

Intanto vanno distinte due gruppi di interventi precisi:

  1. INTERVENTI DI RESTAURO O RISANAMENTO CONSERVATIVO O RISTRUTTURAZIONE
  2. INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA O MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Infatti:

  • nel primo caso l’ aliquota IVA applicata è SEMPRE, INTERAMENTE AL 10% (tra l’altro si estende anche agli immobili non residenziali)
  • nel secondo caso l’ aliquota IVA applicata sarà “MISTA” ovvero in PARTE AL 10% ed in PARTE AL 22%

Calcolo dell’IVA “mista”

Bisogna intanto distinguere il VALORE DELLA MANODOPERA (es. manodopera di posa) dal VALORE SIGNIFICATIVO DEL BENE (es. serramento). Una volta separato il valore della manodopera dall’importo totale (iva esc.) dell’intervento, si procede ad APPLICARE L’IVA AL 10% sull’importo della manodopera moltiplicato per due e L’IVA AL 22% sull’imponibile rimanente. Ad es.: sostituzione di serramenti per un importo totale di € 10.000,00 + IVA. Valore della manodopera tra posa, smantellamento, rivestimenti ecc = € 3.000,00. Il totale iva inclusa sarà € 6.000,00 + iva al 10% + € 4.000,00 + iva al 22% per un totale di € 11.480,00.

Le tipologie di intervento

Come capire quindi in quale categoria rientra l’intervento che si andrà ad eseguire? Di seguito indichiamo per sommi capi le caratteristiche che contraddistinguono le varie tipologie di intervento tenendo presente tuttavia che in particolare gli interventi di RESTAURO, RISANAMENTO CONSERVATIVO O RISTRUTTURAZIONE, sono qualificati come tali in base a SPECIFICHE AUTORIZZAZIONI URBANISTICHE rilasciate dal Comune di pertinenza quali ad es. permessi di costruzione o altro.

Manutenzione ordinaria

caratteristiche

Sono interventi edilizi necessari alla riparazione delle finiture e dei materiali esistenti di un edificio, come ad esempio: sostituzione di pavimenti, di impianti esistenti; rifacimento di un bagno, una cucina spostamento di una porta o di un tramezzo sostituzione e manutenzione di parti di impianti esistenti.

IVA applicata

MISTA parte 10% parte 22%

autorizzazione urbanistica

solitamente non necessaria

Manutenzione straordinaria

caratteristiche

Sono quelle opere necessarie alla sostituzione e/o al rinnovamento di parti strutturali dell’edificio, come ad esempio sostituzione di infissi esterni e serramenti o persiane con serrande, con modifica di materiale e di tipologia di infisso; realizzazione e adeguamento di opere accessorie come canne fumarie, centrali termiche, scale di sicurezza, ascensori, ecc.; consolidamento delle strutture nelle fondazioni o in elevazione; rifacimento di scale e rampe.

IVA applicata

MISTA parte 10% parte 22%

autorizzazione urbanistica

dipende da tipo intervento, e da eventuali vincoli

Ristrutturazione edilizia

caratteristiche

Sono interventi edilizi atti a trasformare gli edifici esistenti attraverso il ripristino, la sostituzione, la modifica o l’eliminazione di vecchi elementi architettonici o attraverso l’inserimento di nuovi elementi ed impianti. Ecco alcuni esempi: demolizione seguita dalla ricostruzione del manufatto conforme di sagoma e volume; trasformazione di superfici accessorie (come sottotetti o scantinati) in superfici utili (abitazioni); ampliamenti contenuti entro il 20% della volumetria esistente; cambio di destinazione d’uso; frazionamento di unità immobiliari; modifica dei prospetti dell’edificio.

IVA applicata

AGEVOLATA 10%

autorizzazione urbanistica

OBBLIGATORIA

Restauro

caratteristiche

Sono interventi volti al recupero, alla conservazione e alla valorizzazione di immobili con un particolare valore storico, architettonico e ambientale e per tali lavori sono ammessi anche materiali e tecnologie diverse da quelli usati per la costruzione dell’edificio, purché non siano in contrasto con il carattere complessivo di quest’ultimo.

IVA applicata

AGEVOLATA 10%

autorizzazione urbanistica

OBBLIGATORIA

Risanamento conservativo

caratteristiche

Si intendono quei lavori atti al recupero igienico, funzionale e statico dell’edificio e si possono realizzare anche sulle strutture e sull’impianto planimetrico dell’immobile.

IVA applicata

AGEVOLATA 10%

autorizzazione urbanistica

OBBLIGATORIA

Per qualsiasi informazione o esigenza non esitare