Significato dei termini tecnici relativi a vetro, serramenti e porte per interni

Glossario Vetro

canalina warm-edge o bordo caldo

E’ il profilo perimetrale che circonda il vetrocamera. E’ importante che sia del tipo “a bordo caldo” invece che in alluminio in quanto garantisce migliori prestazioni (trasmittanza lineare canalina alluminio ≈ 0,11 W/mtl °K – WARM-EDGE/THERMIX ≈ 0,05 W/mtl °K)

vetro basso emissivo

è un vetro trattato per migliorarne la capacita’ di isolamento termico (es: vetrocamera 4/16/4 trasmittanza termica ≈ 2,6 W/mq °K, vetrocamera 4/16/4 ONE BASSO EMISSIVO ≈ 1,0 W/mq °K)

vetro energy

è un vetro che oltre che essere BASSO EMISSIVO, ha anche funzione di filtro contro l’ irraggiamento solare. Si utilizza per diminuire il surriscaldamento dovuto al sole nel periodo estivo, in particolare su grandi superfici vetrate molto esposte al sole (es. verande).

vetro stratificato

è composto da due vetri accoppiati ed uniti da un film plastico che ne aumenta la resistenza allo sfondamento. In caso di rottura il vetro non si rompe in pezzi (con il rischio di ferimento) ma si produce la caratteristica rottura a ragnatela con i pezzi del vetro che rimangano attaccati al film plastico.
Inoltre il film plastico puo’ essere di vari spessori (pl. 0,38 mm, pl 0,76 mm., pl 1,52 mm ecc…) MAGGIORE lo spessore del film plastico MIGLIORE sarà la resistenza allo sfondamento (protezione ANTINFORTUNIO protezione CONTRO EFFRAZIONE)

vetro temperato

vetro tratatato per essere antinfortunistico. In caso di rottura il vetro si sbriciola in migliaia di pezzi piccoli e smussati contro il rischio di ferimento grave. N.B. Tutti i vetri posti ad un altezza dal pavimento inferiore ad 1 metro dovrebbero essere di sicurezza (temperati o stratificati).

vetrocamera

vetrazione composta da due (o più) vetri accoppiati mediante una canalina (o distanziatore) che corre lungo tutto il perimetro in modo da formare una “camera” che viene riempita di gas inerte (es: argon) e resa stagna. Solitamente la tenuta della vetrocamera viene garantita 10 anni.

vetro acustico

è un vetro stratificato che viene prodotto con una speciale pellicola FONOASSORBENTE che ne migliora notevolmente le performance acustiche. A seconda della composizione del vetrocamera (singolo, doppio, con 1 o 2 vetri acustici ecc.) le performance possono aumentare, tuttavia indicativamente un vetrocamera acustico è circa 4 volte superiore rispetto ad un vetrocamera standard.

Glossario Serramenti

serramenti in alluminio a taglio termico

profilo in alluminio o alluminio/legno nel quale la parte esterna e quella interna sono divise da barrette in materiale isolante (poliammide). Non essendo le due parti fisicamente in contatto l’isolamento è nettamente migliore rispetto ai vecchi sistemi non a taglio termico (profilo freddo)

serramenti in alluminio profilo freddo

profilo interamente in alluminio non garantisce un buon isolamento tra interno ed esterno.

serramenti in alluminio-legno o in legno-alluminio

Si tratta di sistemi composti, con all’esterno un profilo in alluminio ed all’interno legno. La differenza tra i due è che nell’ALLUMINIO/LEGNO la parte portante del profilo è in alluminio a taglio termico con una cornice interna in legno, mentre nei sistemi LEGNO/ALLUMINIO è il profilo in legno ad essere portante con solo una cover in alluminio applicata all’esterno.

sistema di tenuta a giunto aperto

negli infissi (solitamente su quelli in alluminio), identifica il sistema di tenuta che prevede una grossa guarnizione centrale (o guarnizione di precamera) posizionata sul telaio fisso, la quale lavorando in contrasto con un’ apposita tubolarità dell’ anta consente la massima tenuta termica e la massima resitenza agli agenti atmosferici (pioggia-vento). Nel caso di infissi “a giunto aperto” l’acqua eventualmente penetrata all’interno viene drenata attraverso fori di scarico grazie ad un fenomeno di equilibrio della pressione interna al profilato con quella esterna, che rende noto questo tipo di infisso anche con il nome di “giunto a compensazione di pressione”.

cassonetto tabi

cassonetto che ospita l’ avvolgibile (tapparella) e il suo meccanismo di movimentazione (asse, pulegge, motore). Il cassonetto va installato con opere murarie ed una volta posto in opera è del tipo “a scomparsa” (rimane a vista solo il cielino di ispezione/manutenzione)

controtelaio

è la struttura portante inserita nel muro alla quale vengono fissati i serramenti. Solitamente è presente solo negli immobili costruiti in tempi più recenti, mentre nelle vecchie costruzioni i serramenti (solitamente in legno) venivano posizionati senza controtelaio e successivamente si ridossava la malta contro il telaio. La presenza del controtelaio, possibilmente del tipo “isolato”, serve sia ad isolare il serramento dalla spalletta in muratura (eliminando i ponti termici) sia a semplificare la posa, sia a consentire in futuro la sostituzione pulita del serramento senza dover ricorrere ad opere murarie.

rivestimento

negli interventi “conservativi” (senza opere di muratura) di sostituzione di vecchi infissi in legno serve a rivestire il vecchio telaio in legno a muro. E’ realizzato con lamiera di alluminio verniciata o ossidata dello stesso colore dei serramenti.

trasmittanza termica

è l’ unità di misura con dell’ efficienza energetica dei serramenti. E’ espressa in Watt diviso metro quadro per grado kelvin (W/mq °K) e indica quanta energia viene dispersa attraverso la superficie del serramento MINORE è la trasmittanza di un serramento MIGLIORI sono le sue prestazioni.

Glossario Porte per interni

porte per interni in laminato

sono porte realizzate con una struttura interna perimetrale in legno massello e coibentate con un'anima interna "a nido d' ape" leggera ma robusta (anta "tamburata") mentre il rivestimento (ovvero il materiale a vista) della porta è costituito da LAMINATO plastico CPL spessore 3/10 con numerose finiture, sia tipo "effetto legno" che con finiture RAL (bianco, nero, marrone ecc.). Hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo.

porte per interni in essenza

si tratta sempre di porte con struttura "tamburata" come le porte in laminato, ma in questo caso il rivestimento è realizzato con pannelli in legno in varie essenze.

porte per interni in massello

sono le porte più pregiate, realizzate con tavole di legno massello unite assieme e verniciate con le finiture richieste.

Per qualsiasi informazione o esigenza non esitare